Monastier: un percorso per diventare leader ispirato ad Abramo, Noè e Gesù

Il libro di Romano Toppan "Essere leader ai tempi di Dio" è stato una bella occasione di formazione per soci e clienti di BCC Monsile.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Banca di Monastier e del Sile Credito Cooperativo, su stimolo di soci e clienti, in questo ultimo periodo ha molto incentivato le iniziative di formazione, anche su temi non prettamente bancari ed economici, bensì legati all'individuo e allo sviluppo personale. Come la presentazione del libro "Essere leader ai tempi di Dio" di Romano Toppan, Edizioni Mazzanti, che è stato protagonista di una serata/seminario giovedì scorso 12 novembre presso la sala rossa della banca a Monastier. 

L'autore ha raccontato il suo ultimo libro coinvolgendo il pubblico presente con domande sulla religione, sui testi sacri e sull'Iliade e l'Odissea. Tanti gli spunti sull'attualità. "Come si comporterebbero Abramo, Noè, Mosè e Gesù di Nazareth se si trovassero a fronteggiare le migrazioni bibliche e i temi che attanagliano un pianeta sempre più piccolo, sempre più conflittuale e popoloso?" - sono state le provocazioni dell'autore, trevigiano, plurilaureato (lauree in Filosofia e Teologia, Psicologia dell'Educazione, più alcune specializzazioni post-graduate). "Si tratta di ripercorrere un cammino che ispiri i capi d'azienda ed i manager a fertilizzare un pensiero e un modus operandi che nel corso dei secoli sembra essersi inaridito".

Moderatore della serata è stato Guido Mocellin, CEO di Tower spa.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento