Precipitano nel vuoto mentre potano un albero, feriti padre e figlio

Incidente sul lavoro a Monfumo in via Belvedere. Feriti un 59enne ed un 30enne: si trovavano sopra ad un cestello elevatore quando il camion su cui è installato il braccio meccanico si è piegato su un fianco. Indagano i carabinieri ed i tecnici del nucleo Spisal dell'Ulss 2

Intervenuto l'elicottero del Suem 118

Incidente sul lavoro nella mattinata di oggi, mercoledì 9 gennaio, poco dopo le 12, a Monfumo in via Farnea. Padre e figlio, un 59enne ed il figlio 30enne, sono precipitati da un'altezza di circa dieci metri mentre si trovavano all'interno di un cestello elevatore sorretto dal braccio meccanico di un camion, per effettuare la potatura di un albero ad alto fusto in un terreno di un privato. I feriti, entrambi di Maser e componenti di un'azienda a conduzione famigliare specializzata nella cura del verde, sono stati soccorsi da infermieri e medici del Suem 118, giunti sul posto con ambulanza, automedica ed elicottero. Fortunatamente sono caduti in un terreno erboso e non sono in pericolo di vita. L'uomo è stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso del Ca' Foncello di Treviso mentre il 30enne, le cui condizioni sarebbero meno preoccupanti, si trova ora ricoverato al nosocomio di Castelfranco Veneto. Indagano i carabinieri di Asolo e gli ispettori del nucleo Spisal dell'Ulss 2. Non ancora

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento