Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Montebelluna / Via Castellana

Ritrovati dai carabinieri gli archi rubati al club “Archery” di Montebelluna

La refurtiva è stata recuperata nella mattinata di oggi, 10 settembre, in un casolare abbandonato nelle campagne di Maser. L'attrezzatura della società di villa Pulin era sparita tra il 4 ed il 7 settembre scorsi: i malviventi avevano scassinato i container

Nella mattinata di oggi, 10 settembre, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Montebelluna hanno rinvenuto i 29 archi trafugati tra il 4 ed il 7 settembre scorsi presso il club “Archery” di via Castellana a Montebelluna. I militari, impiegati in servizi perlustrativi per il contrasto ai reati predatori, hanno individuato la refurtiva del valore di circa 3mila euro  presso un casolare abbandonato nelle campagne di Maser. Le indagini sono finalizzate anche a verificare se i malfattori abbiano abbandonato il maltolto in quanto disturbati nell’azione oppure avevano deciso di accantonare provvisoriamente il bottino per recuperarlo in un secondo momento. Attualmente sono in atto i rilievi da parte del Nucleo Operativo al fine di reperire indicazioni utili per identificare gli autori furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovati dai carabinieri gli archi rubati al club “Archery” di Montebelluna

TrevisoToday è in caricamento