menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le opere esposte nella teca

Le opere esposte nella teca

400 anni fa moriva Shakespeare: oggi la Biblioteca di Montebelluna ne omaggia il genio

In biblioteca, per il "Maggio dei Libri", un almanacco speciale. Allestita poi, nel foyer della struttura, anche una piccola mostra per avvicinare gli studenti alla sua letteratura

MONTEBELLUNA A quattrocento anni dalla morte del grande scrittore inglese, i personaggi shakespeariani continuano a ispirare le produzioni artistiche del nostro tempo. Musica, teatro, illustrazione, scritti, persino fumetti. Ecco quanto la biblioteca comunale di Montebelluna ha messo a disposizione degli utenti, anche quelli più giovani, per arrivare a Shakespeare e innamorarsene.

Con l’occasione, è stata allestita anche una piccola teca che raccoglie alcune rare e preziose edizioni shakespeariane provenienti dal Fondo Iginio De Luca acquisito dall’Amministrazione Comunale nel 2014. Si tratta di un lascito bibliografico di circa tremila opere di letteratura italiana e straniera appartenute al noto italianista, docente presso l’Università di Padova, che la Biblioteca si è impegnata, nel tempo, a catalogare e a conservare. 

Vetrina-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento