Rissa al centro scommesse: malmena 20enne e gli danneggia l'auto

L'episodio risale allo scorso 5 ottobre ed avvenne a Crocetta del Montello. I carabinieri denunciano per lesioni e danneggiamento un 28enne di Montebelluna. Il 20enne, vittima dell'aggressione, se la cavò con pochi giorni di prognosi

Sul posto intervennero i carabinieri

Al culmine di una lite furibonda, scoppiata in un centro scommesse di Crocetta del Montello, lo scorso 5 ottobre, ha danneggiato il parabrezza di un'auto in sosta e malmenato il proprietario del mezzo, un 20enne della zona. Il responsabile di questa aggressione, nata pare per futili motivi, è un cittadino algerino di 28 anni, residente a Montebelluna e con vari precedenti penali contro la persona. Solo qualche giorno fa i carabinieri della stazione di Crocetta del Montello, al termine degli accertamenti del caso, sono riusciti ad identificarlo e denunciarlo. Il 20enne, lievemente ferito, se l'era cavata con tanto spavento e qualche giorno di prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento