menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'interno del locale di Montebelluna

L'interno del locale di Montebelluna

Lite con un altro avventore, spunta una pistola: terrore nel locale

L'episodio nella notte tra sabato e domenica al "Circolo degli artisti" di Montebelluna. L'autore delle minacce, un cittadino moldavo di 37 anni, si è dileguato ed è stato poi fermato dai carabinieri. L'arma era in realtà una scacciacani

Minuti di terrore, nella notte tra sabato e domenica, all'interno del locale "Circolo degli artisti", a Montebelluna, in via Piave. Poco dopo l'una un cittadino moldavo di 37 anni, L.M., dopo aver litigato per futili motivi con un avventore, accompagnato da due figli, ha minacciato di morte quest'ultimo. Dalle parole è passato ai fatti, estraendo una pistola che è poi risultata essere una scacciacani. Il tutto è avvenuto di fronte ad altri clienti, ovviamente scossi per l'accaduto. Successivamente il 37enne, vedendo la malparata, si è dato alla fuga; è stato rintracciato immediatamente dopo da due pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Montebelluna. La perquisizione eseguita dai militari ha permesso di rinvenire la pistola finta ed un coltello. Lo straniero è stato denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento