rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca Montebelluna

Razzia di pellicce e giubbini, colpo da 100mila euro da "Colognese"

GUARDA IL VIDEO Il furto alle 2 di questa notte a Montebelluna in Corso Mazzini. I malviventi hanno sfondato la porta usando un'auto come ariete: negozio svuotato in un minuto e 40 secondi

MONTEBELLUNA Ammonterebbe ad almeno 100mila euro il bottino del furto messo a segno questa notte, qualche minuto dopo le 2, ai danni del negozio di abbigliamento Colognese di Borgo Mazzini a Montebelluna. I malviventi, due quelli entrati in azione e immortalati dalla immegini delle telecamere di videosorveglianza, hanno usato un'auto come ariete per sfondare la porta d'ingresso: il mezzo è stato scagliato a tutta velocità in retromarcia. Una volta all'interno i ladri hanno arraffato pellicce di vario tipo e giubbini di marchi importanti, tra cui Moncler. Il blitz è durato in tutto un minuto e 40 secondi. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Montebelluna che hanno acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza del negozio. "Siamo disperati -ha spiegato il titolare- l'assicurazione coprirà una perdita di al massimo 25mila euro: eravamo in procinto di cambiare il contratto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzia di pellicce e giubbini, colpo da 100mila euro da "Colognese"

TrevisoToday è in caricamento