menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vede i ladri che scavalcano il cancello, li fa scappare

Era notte fonda, ha sentito alcuni rumori e si è precipitato in giardino. Senza farsi notare ha controllato che fosse tutto a posto

Era notte fonda, ha sentito alcuni rumori e si è precipitato in giardino. Senza farsi notare ha controllato che fosse tutto a posto, sperava di essersi sbagliato. E invece ha notato due giovani che tentavano di scavalcare il cancello. Non si è fatto prendere dal panico e ha fatto subito scattare l’allarme, facendoli fuggire.

È successo a Montebelluna nella notte tra mercoledì e giovedì. Erano da poco passate le 3 quando il padrone di casa è uscito dal letto disturbato da dei rumori. Ha notato le ombre dei due ragazzi e ha reagito. Sono partite le sirene e i due giovanissimi non hanno potuto fare altro che darsela a gambe, con grande soddisfazione da parte del malcapitato.

Una situazione simile a quella che si è verificata nella notte tra domenica e lunedì a Santa Bona Nuova, il cui bilancio, però, è stato negativo. Il giovane proprietario di casa, un 26enne trevigiano, era rientrato insieme alla sua fidanzata e aveva notato il braccio di un ladro che sporgeva dalla finestra. Lo aveva affrontato, finendo all’ospedale. Poche ore dopo, però, il malvivente è finito in carcere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Attualità

Decreto riaperture, la bozza: «Il coprifuoco resta alle 22»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento