menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto in casa, 22enne arrestata rivela ai carabinieri: «Sono incinta»

L'episodio mercoledì pomeriggio a Montebelluna in via Romano: la ragazza, con una complice, aveva svaligiato l'abitazione di una cittadina cinese

Mercoledì pomeriggio i carabinieri del nucleo radiomobile di Montebelluna hanno arrestato una cittadina francese di 22 anni, senza fissa dimora, responsabile in concorso con un’altra donna non ancora identificata, di un furto nell’abitazione di una cittadina cinese, in via Romano di Montebelluna. Le due donne, approfittando della momentanea assenza della proprietaria, dopo aver scassinato la serratura d’ingresso, si erano introdotte nell’appartamento ed avevano rubato tre borse griffate “Gucci” e “Louis Vuitton”, 4 telefoni cellulari ed un iPAD, nonché alcuni monili in oro.

All’arrivo dei carabinieri, sul posto è stata rintracciata solo una della due donne, trovata in possesso delle tre borse, che sono state immediatamente restituite alla legittima proprietaria, mentre la complice è riuscita a fuggire con il resto della refurtiva.

Prima di essere portata in caserma, la giovane è stata sottoposta a visita medica all’ospedale di Montebelluna, per verificare le sue condizioni di salute. La 22enne aveva infatti riferito di essere al settimo mese di gravidanza, dopodiché è stata trattenuta presso le camere di sicurezza, in attesa del processo per direttissima che è stato celebrato stamattina, giovedì, presso il Tribunale di Treviso, con rito abbreviato, e che ha determinato la condanna ad 1 anno e 11 mesi di reclusione con pena sospesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento