rotate-mobile
Cronaca Montebelluna

Addio a "Titta" Vaccari, il cordoglio di Pozza: «Salutiamo un grande imprenditore»

Il presidente della Camera di Commercio di Treviso: «Con stima e gratitudine al pioniere che ha fatto decollare lo Sportsystem e reso celebre il nostro territorio nel mondo»

«Saluto con riconoscenza e stima il grande imprenditore Giovan Battista Vaccari che con la sua visione, capacità amministrativa e commerciale ha affrontato, con il fratello Franco, i mercati internazionali portando l’invenzione dello scarpone in plastica ad iniezione. Un’invenzione tutta made in Montebelluna»: è con queste parole che il presidente della Camera di Commercio di Treviso, Belluno|Dolomiti e di Assocamerestero Mario Pozza, ricorda Giovan Battista "Titte" Vaccari, imprenditore mancato nei giorni scorsi all'età di 78 anni.

«A lui il plauso per aver reso famoso nel mondo il marchio Nordica» continua il presidente della Camera di commercio «e il territorio del distretto dello Sportsystem. Capacità di fare rete, di coinvolgere, di sperimentare e di rischiare. Con grande dispiacere, oggi, salutiamo l’uomo che ha creato una realtà che continua ad essere eccellenza nel mondo e che vede il suo proseguimento in Tecnica Group con il Presidente Alberto Zanatta e con coloro che assieme a lui, hanno fatto la storia dello scarpone e dell’internazionalizzazione del nostro sistema economico».

L'ultimo saluto sarà celebrato mercoledì 11 gennaio, alle ore 15, nel Duomo di Montebelluna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a "Titta" Vaccari, il cordoglio di Pozza: «Salutiamo un grande imprenditore»

TrevisoToday è in caricamento