menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il marito litiga per una constatazione amichevole, la moglie incinta ha un malore e perde il bambino

L'episodio è avvenuto mercoledì sera a Biadene di Montebelluna. La donna ha avvertito un malore ed è stata trasportata in ospedale. L'uomo era stato aggredito con un bicchiere e ha spinto a terra, ferendolo lievemente il contendente

MONTEBELLUNA Una tragedia assurda, incredibile, quella che si è consumata nella serata di mercoledì all'esterno di un bar di Biadene di Montebelluna. Una giovane donna, incinta, è stata colta da un forte malore che l'ha portata a perdere il bimbo che portava in grembo. Il malessere è avvenuto al termine di una lite, molto accesa, tra il marito, uno straniero, e un altro uomo, montebellunese, con cui si era incontrato per sottoscrivere insieme una constatazione amichevole.

Martedì sera infatti il montebellunese, in fase di manovra nel parcheggio dello stesso locale, aveva urtato con la sua auto il veicolo dello straniero e si era poi dileguato. Lo stesso però, grazie ad alcuni conoscenti, è stato rintracciato dal proprietario della vettura. I due, pacificamente, decidono quindi di incontrarsi per compilare insieme il modulo.

La constatazione però diventa tutt'altro che amichevole: il montebellunese, alticcio, accusa il contendente di volerlo prendere in giro, afferra un bicchiere e tenta di colpirlo. Lo straniero, per parare il colpo, spinge a terra il montebellunese che resta lievemente ferito alla testa, con una prognosi, in seguito refertata in ospedale, di otto giorni. E' proprio nel corso di questo scontro che la donna avverte un forte malore: una volta in ospedale scoprirà di aver perso il piccolo. Sul posto sono intervenuti, per gli accertamenti del caso, i carabinieri di Montebelluna. Gli investigatori, così come la Procura (informato il magistrato di turno) non ravvisano per ora responsabilità diretta tra quanto avvenuto, la lite appunto, e la tragedia che ha colpito la donna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lite furibonda, cosparge di benzina il collega e gli dà fuoco

  • Attualità

    Ulss 2, il direttore Francesco Benazzi: «La sanità trevigiana è donna»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento