Cronaca

Serra "domestica" con 26 piante di marijuana: arrestato 43enne

Operazione dei carabinieri di Montebelluna. Sequestrate infiorescenze essiccate per circa 500 grammi, foglie recise dalle piante e pronte per il processo di essiccazione per un peso di 50 grammi oltre a materiale per la coltivazione ed il confezionamento della sostanza

Il materiale sequestrato

La scorsa notte a Montebelluna, i carabinieri della locale Stazione, durante un’attività d'indagine finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, hanno arrestato per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti un 43enne del posto, senza nessun precedente penale alle spalle.

I militari dell’Arma da tempo tenevano sotto osservazione il montebellunese, presso la cui abitazione è stata rinvenuta una serra per la coltivazione indoor di marijuana: ben 26 le piante già mature rinvenute dagli operanti, insieme a infiorescenze essiccate per circa 500 grammi, foglie recise dalle piante e pronte per il processo di essiccazione per un peso di 50 grammi nonché materiale vario occorrente per la coltivazione ed il confezionamento dell’illecita sostanza.

Nella mattinata di oggi, 29 maggio, si è svolta presso il tribunale di Treviso la relativa udienza di convalida e l’arrestato è stato successivamente rimesso in libertà.

IMG-20210528-WA0021-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serra "domestica" con 26 piante di marijuana: arrestato 43enne

TrevisoToday è in caricamento