menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata

La droga sequestrata

Riapre il parco, torna lo spaccio: blitz dei carabinieri e pusher in manette

Operazione dei militari di Montebelluna al parco Manin. Ad essere arrestato un nigeriano di 32 anni che ha cercato di dileguarsi a piedi. In tasca venti dosi di marijuana

Aveva approfittato della fine della prima fase della pandemia, con la riapertura dei parchi pubblici, per tornare a spacciare. I suoi piani sono stati rovinati dall'intervento dei carabinieri del nucleo operativo di Montebelluna. I militari, nella serata di mercoledì, sono intervenuti all'interno del parco Manin, arrestando in flagranza di spaccio I.S., 32enne nigeriano, residente a Sondrio, disoccupato e pregiudicato per medesimi reati riguardanti la droga.

A seguito di un lungo servizio di appostamento da parte dei militari in borghese, durato tutto il pomeriggio, è stato accertato che l'uomo aveva approfittato della riapertura del parco per cedere lo stupefacente. Al momento del fermo, dopo aver individuato anche il luogo ove veniva nascosta la droga, lo spacciatore ha cercato una rocambolesca fuga a piedi ma è stato prontamente placcato dagli operanti. Durante la perquisizione personale è stata ritrovata altra marijuana per un totale di  80 grammi suddivisa in 20 dosi più 300 euro. Lo straniero arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato rimesso in libertà su decisione del magistrato di turno. Il sindaco di Montebelluna, Marzio Favero, ha commentato l’arresto con queste parole: «Complimenti ai carabinieri di Montebelluna e al nuovo Comandante, Gabriele Favero, perché non appena abbiamo riaperto i parchi cittadini, le forze dell’ordine li hanno subito controllati per verificare che non ci fossero malintenzionati ed hanno subito intercettato ed arrestato un pusher. Prosegue quindi il grande lavoro di sorveglianza già avviato col Comandante Sabatino Piscitello nell'area della stazione e che dimostra il pieno controllo della città da parte delle forze dell’ordine».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento