Rissa alla stazione dei treni, intervengono i carabinieri: un arresto

L'episodio nella serata di lunedì a Montebelluna. A finire in manette un marocchino di 24 anni che ha cercato di prendere lo sfollagente ad uno dei militari. Lo straniero è stato condannato ad una pena di 6 mesi di reclusione

La stazione di Montebelluna

C'è voluto l'intervento dei carabinieri dell'aliquota radiomobile di Montebelluna e delle pattuglie di Volpago e Nervesa per mettere fine ad una violenta rissa tra stranieri che è scoppiata nella serata di lunedì nell'area della stazione ferroviaria di Montebelluna. Al loro arrivo, i carabinieri sono riusciti a bloccare un 24enne marocchino responsabile del litigio. Lo straniero, in evidente stato di ebbrezza, ha iniziato a minacciare i militari, opponendo resistenza al fermo. Nelle fasi concitate il 24enne ha pure tentato di sfilare il bastone da difesa di un carabiniere. La prontezza dei militari ha permesso l'immediata immobilizzazione del nordafricano, evitando peggiori conseguenze. Fortunatamente nessuno dei protagonisti dell'episodio è rimasto ferito. L'arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Montebelluna in attesa dell'udienza di convalida avvenuta presso il tribunale di Treviso, nella mattinata di oggi, 8 luglio. Il 24enne è stato condannato ad una pena di 6 mesi di reclusione, con pena sospesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento