menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo da 90mila euro in tabaccheria a Montebelluna: arrestati due dei tre ladri

Blitz dei carabinieri di Cittadella in un albergo, nella notte tra mercoledì e giovedì: uno dei componenti della banda, tutti rumeni, è riuscito a scappare. Trovata solo una piccola parte della refurtiva

MONTEBELLUNA Due dei tre ladri, di origini rumene, autori del furto alla tabaccheria "Mazzini" di Montebelluna, sono stati arrestati dai carabinieri nella notte tra mercoledì e giovedì a Cittadella: i malviventi si nascondevano in un albergo della zona. Rinvenuta solo una piccola parte della refurtiva (circa 3mila euro e alcuni gratta e vinci) che ammontava a circa 90mila euro in gratta e vinci, denaro in cassa e stecche di sigarette. Nel corso del blitz dei militari, come riporta La Tribuna di Treviso, sono stati trovati molti tagliandi gratta e vinci già grattati: grazie ai codici di serie si è risaliti alla provenienza, ovvero la tabaccheria di Montebelluna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento