Entrano nella casa di un negoziante, sparito denaro ed il bancomat

Vittima un commerciante di Badoere di Morgano. Denunciate dai carabinieri per furto aggravato in abitazione e indebito utilizzo di carta di credito, due donne residenti a Mestre

L'indagine dei carabinieri di Istrana

I carabinieri di Istrana hanno denunciato per furto aggravato in abitazione e indebito utilizzo di carta di credito, due donne residenti a Mestre. Si tratta di D.M., 28enne e di D.N. 24enne, entrambe conosciute alla giustizia. Le indagate, nella giornata dell'8 luglio scorso, si sono introdotte furtivamente all'interno dell'abitazione di una commerciante di Badoere di Morgano, da dove hanno asportato un portafoglio contenente 120 euro in contanti e una carta di credito, che hanno poi utilizzato per effettuare acquisti e prelievi bancari per un importo totale di euro 850 circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento