Studentessa si trova in casa due ladri, costretti a scappare

L'episodio è avvenuto lunedì scorso a Morgano, sfortunata protagonista una ragazza 19enne. Con l'arrivo dell'estate preoccupano gli assalti dei "topi d'appartamento"

Una porta lasciata aperta ai ladri

Si è trovata a tu per tu con i ladri, nel bel mezzo di un normale pomeriggio di inizio estate. Minuti di paura quelli vissuti lunedì scorso da una studentessa di 19 anni, nella sua abitazione di Morgano. Erano da poco trascorse le 15 quando due malviventi sono penetrati in casa della malcapitata, terrorizzandola. I ladri, credendo forse che non vi fosse nessuno all'interno dell'abitazione, sono agevolmente entrati attraverso una finestra che la giovane aveva lasciato aperta, visto anche il clima particolarmente caldo di questi giorni. L'incontro, traumatico, con i "topi d'appartamento" ha gelato dal terrore la studentessa. I due malviventi, temendo che la situazione diventasse più complicata di quanto già ampiamente fosse, hanno scelto di dileguarsi: nel farlo, si sono guadagnati la fuga strattonando la 19enne che li ha visti scappare e ha subito contattato i carabinieri che ora indagano sull'episodio. Il tentativo di furto dei due ignoti ladri (avevano entrambi il volto travisato ed erano dunque irriconoscibili) è stato denunciato alla stazione dell'Arma di Istrana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento