rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Ormelle

Strage di trote a Ormelle: 60mila pesci morti in allevamento

I guardiani di un allevamento mercoledì mattina si sono accorti della moria. Quasi tre quintali di pesce, per un valore di migliaia di euro. Sul posto carabinieri e Arpav

ORMELLE Quasi tre quintali. In numeri, sessantamila pesci morti. Una vera e propria strage quella che ha mercoledì mattina ha colpito un allevamento di Ormelle. I carabinieri e i tecnici dell’Arpav si sono messi al lavoro per comprendere da cosa possa aver avuto origine la moria.

Sono stati alcuni guardiani ad accorgersi della strage, a notare tutte quelle trote morte e a lanciare l’allarme. Erano circa 60mila, il che per l’allevamento rappresenta un danno economico importante. I tecnici dell’Arpav insieme ai militari dell’Arma sono intervenuti sul posto e hanno eseguito i rilievi. Resta ancora un mistero cosa possa esserci all’origine della strage.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di trote a Ormelle: 60mila pesci morti in allevamento

TrevisoToday è in caricamento