Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

A stroncarla un malore improvviso nella notte. La figlia di 9 anni ha provato a lungo invano a salvare la mamma, ma ormai per lei non c'era più nulla da fare

Un malore improvviso nella notte, un attacco cardiaco fatale. Questa la causa del decesso di Braga Maria Fernanda Dos Santos, 31enne mamma di origini brasiliane ormai da 15 anni nella Marca. A scoprire il corpo ormai esanime della mamma è stata la figlia di 9 anni il mattino del 18 gennaio. Come difatti riportano i quotidiani locali, la bimba pensava che la madre non si fosse accorta della sveglia, ma dopo alcuni tentativi di farla svegliare ha ben capito che qualcosa non andava e ha allertato i soccorsi, Purtroppo, però, all'arrivo del Suem per la donna non c'era più nulla da fare. Sposata con Claudio da quando aveva 18 anni, Maria Fernando soffriva da molti anni di una grave forma di bronchite asmatica che spesso la portava ad avere momenti in cui non riusciva a respirare. Forse in uno dei suoi numerosi attacchi, senza che alcuno se ne accorgesse, il suo cuore si è fermato per sempre lasciando nel dolore il marito, la figlia, i genitori, il fratello Rolando e gli amici che si sono riuniti sabato mattina alle 9.30 per l'ultimo saluto alla loro amata Maria Fernanda.

rge

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è la prima vittima a Treviso: è una donna di 75 anni

  • Lascia un biglietto d'addio poi si toglie la vita a soli 39 anni

  • Malore fatale al lavoro: padre di due bambini muore a 31 anni

  • Trovata morta nella culla a soli 5 mesi: addio alla piccola Azzurra

  • Operaio con febbre alta: «Ero a Vo'». Dipendenti tutti a casa alla "Breton"

  • Coronavirus a Treviso, 12 persone positive al tampone: scatta l'isolamento

Torna su
TrevisoToday è in caricamento