rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca Asolo / Via Vivaldi

Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

La donna, nativa di Roma ma ormai da vent'anni a Villa d'Asolo, lascia un figlio 17enne. Impegnata nel sociale in paese, è ricordata come una persona solare e sempre disponibile

Un malore improvviso e fatale mentre si trovava in casa da sola dopo aver mandato il figlio 17enne a scuola dopo la colazione insieme. Questa sarebbe la causa che ha portato via alla vita giovedì mattina la 46enne Irene Chialastri, nativa di Roma ma ormai da vent'anni residente a Villa d'Asolo in via Vivaldi. Come difatti riportano i quotidiani locali, Irene quella mattina avrebbe dovuto trovarsi in appuntamento con un'amica che però, non vedendola arrivare, si è insospettita e, non riuscendo a mettersi in contatto con lei, ha allertato i carabinieri. Una volta sul posto, i militari sono così entrati nell'appartamento della donna trovandola purtroppo esanime a terra, tanto che a nulla sono valsi i soccorsi del Suem 118 arrivato pochi minuti dopo. La notizia della sua morte si è a quel punto diramata in tutto il paese, facendo cadere nello sconforto tutta la comunità locale che si è subito stretta intorno alla famiglia, giunta al completo in città nelle ore successive. Sempre solare e disponibile verso il prossimo, tanto da essere spesso impegnata nel sociale, Irene lascia il figlio, la famiglia e tanti amici che sono ora in attesa di capire quando si potrà celebrare il funerale, in quanto non è ancora stato deciso se sul corpo della 46enne verrà effettuata o meno l'autopsia per capirne la causa del decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

TrevisoToday è in caricamento