rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Ponte di Piave

Lutto all'ospedale di Oderzo: mamma Moira si è spenta a soli 41 anni

A stroncarla una malattia contro cui lottava da otto mesi. Lascia nel dolore il marito Eddy e la figlia Syria. Le esequie si terranno lunedì a Brugnera (PN)

Sono ore di lutto quelle che sta vivendo la comunità di Negrisia di Ponte di Piave per la prematura scomparsa, a soli 41 anni, diamma Moira Costariol. A portarla via alla vita e dall'affetto dei suoi cari un tumore contro cui combatteva da ormai 8 mesi e che non le ha lasciato scampo. Moira, che viveva a Brugnera (PN) con la famiglia, è spirata giovedì in un letto dell'ospedale di Oderzo dove era ricoverata. La 41enne lascia così nel dolore il marito Eddy Salviato (con il quale lavorava nel vicentino alla Impronta Enologica nel laboratorio analisi, mentre in passato aveva lavorato alla Plastal di Oderzo), la figlia Syria di 13 anni, la mamma Luigina, il papà Claudio, il fratello Massimo, i suoceri, i cognati, le cognate, i nipotini e tanti amici. I funerali si terranno lunedì alle 15 presso la Chiesa parrocchiale SS. Giacomo e Nicolò di Brugnera, dove il corteo funebre giungierà da Oderzo. Il Santo rosario sarà invece recitato in chiesa domani alle 19. Per l'occasione la famiglia non chiede fiori ma eventuali offerte verranno devolute alla "Fattoria sociale Il Ponte Onlus" di Prata di Pordenone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto all'ospedale di Oderzo: mamma Moira si è spenta a soli 41 anni

TrevisoToday è in caricamento