menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mamma 49enne muore nel sonno: a scoprire il corpo senza vita i due figli minorenni

E' successo nella notte tra lunedì e martedì e la vittima è Monica Tomasella, della famiglia proprietaria del Gruppo Immobiliare Tomasella di Brugnera di Pordenone

MANSUE' Dramma nella notte tra lunedì e martedì nella frazione di Cornarè di Mansuè. Monica Tomasella, madre di 49 anni originaria di Vazzola, è infatti improvvisamente deceduta nel sonno mentre si trovava sola nella propria abitazione. A scoprire il corpo sono stati i due figli minorenni, di 17 e 14 anni, che hanno immediatamente chiamato i soccorsi che però, una volta sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Distrutto poi il marito Neil Fabris, uscito di casa al mattino per andare a lavoro proprio nell'azienda della famiglia della moglie, il Gruppo Immobiliare Tomasella a Brugnera di Pordenone. Come riporta poi "la Tribuna", le cause del decesso sarebbero da ricondurre ad un malore fatale nel sonno, anche se tutto è ancora incerto e potrebbe essere disposta l'autopsia, tanto che i funerali non sono ancora stati fissati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento