Lavoratore edile muore dopo un giorno in ospedale: per l'autopsia si è trattato di overdose

La vittima è Roberto Gallina, 42enne di Trevigiano. Era stato ricoverato a Montebelluna per una epistassi e problemi all'apparato gastro digerente. La Procura ha aperto un fascicolo di indagine per morte in conseguenza di altro reato

L'ospedale di Montebelluna

E' stato ricoverato in ospedale per una epistassi e un violento attacco di diarrea: dopo un giorno di ricovero è morto. Secondo l'autopsia che è stata svolta ieri  Roberto Gallina, 42enne residente a Trevignano, sarebbe deceduto lo scorso 5 marzo per le conseguenze di una overdose di stupefacenti. Ora saranno gli esami tossicologici a chiarire quale sia stata la sostanza che l'ha provocata. La Procura di Treviso ha paerto un fascicolo di indagine in cui si ipotizza il reato di morte in conseguenza di altro reato

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A mettere inquirenti  sulla pista della droga, oltre ai sospetti dei sanitari,  era stata la madre di Gallina che lo scorso 4 marzo, poco dopo il ricovero del 42enne, aveva ritrovato una siringa all'interno della casa in cui abita con il figlio  Nel corso di una perquisizione i carabinieri di Montebelluna hanno poi trovato nella camera da letto dell'uomo delle dosi di metadone.
Gallina lavorava nel settore dell'edilizia e in passato aveva avuto problemi di tossicodipendenza che sembravano però essere stati risolti. Si era sentito male il 2 marzo, quando improvvisamente aveva iniziato a perdere molto sangue dal naso e a lamentare dolori addominali e una persistente forma diarroica. Due giorni dopo, non vedendo segni di miglioramento, si era recato al pronto soccorso dell'ospedale di Montebelluna dove era stato disposto il ricovero. Il giorno dopo le sue condizioni si sono drammaticamente aggravate fino al sopraggiungere della morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento