Cronaca

Il cordoglio del sindaco di Treviso Giovanni Manildo e del vicesindaco Roberto Grigoletto

Il primo cittadino: "Tina Anselmi una grande donna, capace di meritare e infondere fiducia. Di lei mi ha sempre colpito la grandissima semplicità che manteneva intatta in ogni occasione"

TREVISO Giovanni Manildo sindaco di Treviso: "Tina Anselmi una grande donna, capace di meritare e infondere fiducia. Di lei mi ha sempre colpito la grandissima semplicità che manteneva intatta in ogni occasione e a tutti i livelli. Il primo ministro donna della Repubblica è stata una grande protagonista nella lotta per i diritti delle donne e le pari opportunità. Un impegno che si traduceva anche a livello locale: ricordo con affetto il lavoro del gruppo di donne di Gioconda Mangiavacchi 'Donne e Società' di cui Tina Anselmi faceva parte e ne era l'ispiratrice. Un grande esempio positivo di Politica Alta per tutti. Ci mancherà davvero". Roberto Grigoletto, vicesindaco di Treviso: "Ciao Tina. L'Italia perde uno dei più grandi esempi di onestà, di servizio assoluto e disinteressato al bene comune. Per chi come noi  ha frequentato la tua scuola continuerai a rappresentare il faro dell'impegno in politica. Grazie."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cordoglio del sindaco di Treviso Giovanni Manildo e del vicesindaco Roberto Grigoletto

TrevisoToday è in caricamento