menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stroncato dalla malattia a poche settimane dalle nozze: addio a Renato Della Colletta

Grave lutto nella piccola comunità di Refrontolo dove il titolare della cantina Valdella si è spento nelle scorse ore a causa di un tumore che non gli ha lasciato alcuno scampo

REFRONTOLO Aveva solo 52 anni e, tra poche settimane, avrebbe coronato il sogno di sposarsi con la donna di cui si era innamorato ma un tumore incurabile ha messo fine troppo presto alla vita di Renato Della Colletta, titolare della nota cantina Valdella.

Come riportato dal sito Qdpnews, negli ultimi mesi Della Colletta aveva provato a combattere in ogni modo contro la grave malattia che gli era stata diagnosticata. Le sedute di chemioterapia e la sua grande forza di volontà nell'affrontare le cure non sono però bastati a salvarlo. Nei giorni scorsi, proprio mentre era impegnato in una serie di lavori domestici nella sua abitazione di Refrontolo, Della Colletta ha avuto un malore improvviso che l'ha costretto al ricovero d'urgenza in ospedale. Poche ore dopo il suo cuore ha smesso di battere tra lo sgomento di familiari e conoscenti che mai si sarebbero aspettati di perdere così presto il combattivo cinquantaduenne. Oggi, nel dolore della scomparsa, lo ricordano con amore il papà Antonio, le sorelle Elena con Mario e Paola, la fidanzata Gloria con Vittoria, i nipoti Sonia con Roberto e Alessandro con Dora, oltre ai parenti ed amici tutti. I funerali saranno celebrati mercoledì 9 maggio alle ore 15.30 nella Chiesa Parrocchiale di Refrontolo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento