Imprenditoria della Marca in lutto: addio a Adriano Lot, socio della Diemmebi

Storico imprenditore della zona del vittoriese, è stato anche presidente del Calcio San Fior. La scomparsa, a 54 anni, è purtroppo stata causata da una lunga malattia

Adriano Lot

Imprenditoria trevigiana in lutto. Nelle ultime ore, presso l'ospedale di Vittorio Veneto dove era ricoverato da qualche settimana per una grave malattia, è infatti deceduto a 54 anni Adriano Lot, socio titolare della Diemmebi ed ex presidente del Calcio San Fior. La scomparsa di Adriano ha subito mandato nello sconforto tutto il personale dell'azienda e tra i primi a ricordarlo c'è Mattia che, in un post su Facebook, scrive: «Non eri solamente una grande parte di Diemmebi.. eri parte di tutti quanti noi, eri parte della nostra famiglia. E lo resterai per sempre, anche se da oggi ci guarderai da lassù. Ci mancherai Adriano, ci mancherai per sempre».

Lot, alla Diemmepi dal lontano 1983 (azienda leader nel settore dell’arredamento), era anche membro del consiglio generale di Assindustria Treviso. Questo il ricordo di Maria Cristina Piovesana, Presidente di Assindustria Venetocentro Imprenditori Padova Treviso: «E’ un dolore forte la perdita, così prematura, di Adriano Lot, un imprenditore capace, un uomo generoso, dal grande cuore, che abbiamo conosciuto e apprezzato anche in Associazione dove era Consigliere e attivo nel Gruppo Metalmeccanico. Porgiamo, con grande commozione, le condoglianze più sentite a nome di tutta Assindustria Venetocentro alla sua famiglia, con la moglie Mari Silva e le figlie Costanza e Veronica, e all’azienda, la Diemmebi di Vittorio Veneto che con i soci Alberto Falsetti e Giacomo Pavan aveva fatto crescere e affermare in tutto il mondo. Adriano ha dato molto agli altri, una persona di cuore partendo da valori solidi, cultura del lavoro, volontà di migliorare e innovare. Una persona ancora giovane e che era (dispiace doverne parlare al passato) un riferimento per i colleghi e amici, con il suo esempio concreto. Dobbiamo raccogliere il suo testimone e passarlo poi ai più giovani, nel dispiacere della sua mancanza e di quanto ancora avrebbe potuto dare, ai suoi cari, all’azienda e alla nostra comunità».

Adriano Lot lascia la moglie Mari Silva e le figlie Veronica e Costanza, oltre a tanti amici e colleghi. Il funerale si terrà martedì 30 giugno alle ore 16 nella chiesa parrocchiale di San Fior.

105822503_10222233341093288_153384304333114875_o-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(foto Facebook di Alberto Carlesso)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento