menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Agostino Zaia

Agostino Zaia

Lutto nell'imprenditoria trevigiana: a 93 anni si è spento Agostino Zaia

Lo storico fondatore della "Zaia Serramenti" di San Vendemiano si è spento nella giornata di domenica dopo essere risultato positivo al Covid ed esser stato ricoverato in ospedale

Il noto imprenditore Agostino Zaia si è spento nella giornata di domenica all'età di 93 anni. Storico fondatore nel 1967 della "Zaia Serramenti" di San Vendemiano, nelle settimane scorse era purtroppo risultato positivo al Covid e per questo aveva avuto necessità di un ricovero ospedaliero dal quale non è però più uscito. Molto legato alla moglie Elda, con la quale aveva anche lavorato in Svezia dal 1956 al 1964, Zaia era donatore di sangue per l’Avis locale oltre che amico degli Alpini.

Lascia nel dolore la moglie Elda, i figli Antonio, Sergio e Ivano, le nuore, i nipoti Federica, Giulia, Massimiliano, Alessandra, Jacopo e Alberto, le sorelle, il cognato e tanti amici. La cerimonia funebre si terrà presso la Chiesa Parrocchiale di San Vendemiano mercoledì alle ore 10.30 e dopo la funzione si proseguirà per il locale cimitero. Il Santo Rosario sarà invece recitato alle ore 10 in Chiesa prima del rito funebre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Male incurabile, il barman Mauro muore a soli 27 anni

  • Cronaca

    Parkour per bambini al Biscione: i carabinieri li fanno sgomberare

  • Attualità

    Covid, addio all'imprenditore Vasco Cavasin: aveva 72 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento