rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Crocetta del Montello

Lutto all'azienda Astoria: si è spento Alberto Polegato

L'ex direttore delle vendite della nota azienda vitivinicola è mancato all'età di 81 anni nella sua Crocetta del Montello, Lascia la moglie, i fratelli, due figli ed una nipote

Sono ore di lutto quelle che sta vivendo l'azienda Astoria Wines, colpita giovedì dalla scomparsa a 81 anni di Alberto Polegato, storico direttore delle vendite fin da quando quando la ditta ancora si chiamava “Vinicola fratelli Polegato”. Parente dei fratelli Polegato, oggi alla guida della nota azienda vitivinicola, Alberto è venuto a mancare nella sua Crocetta del Montello lasciando nel dolore la moglie, i figli Cristiana e Francesco, la nipote Denise, i fratelli e tanti amici. Il funerale è stato celebrato oggi alle 14.30 nella Chiesa Parrocchiale del paese, mentre il rosario è stato celebrato ieri alle 18.30 in Cripta. Il corpo di Polegato è stato infine cremato. Persona generosa ed allegra, oltre che amante dei viaggi e del suo orto, lascerà un vuoto incolmabile in tutti coloro che lo conoscevano e gli volevano bene.

“Ci ha salutato un nome storico legato al mondo del vino, l’anima commerciale dell’importante realtà vitivinicola di Crocetta del Montello. Alberto Polegato ha sempre incarnato la filosofia e i valori della famiglia, già ai suoi albori, quando l’azienda ancora si chiamava ‘Vinicola fratelli Polegato’ e l’ha accompagnata di passo in passo nella sua crescita, che oggi la vede leader nella produzione del Prosecco”. Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ricorda lo storico direttore delle vendite di Astoria, Alberto Polegato, simbolo della storia dell’azienda che produce uno dei marchi più conosciuti e famosi della zona di Conegliano Valdobbiadene.

“Alberto, oltre ad aver contribuito a scrivere la storia di Astoria ha incarnato i valori della sua terra, diventando un vero ambasciatore del vino nel suo complesso – continua il Governatore -. Con lui se ne va una figura storica, una di quelle che hanno visto nascere, crescere e diventare grande una delle più importanti realtà legate alla produzione DOCG del Prosecco. Sono certo che i suoi insegnamenti e i suoi aneddoti rimarranno impressi nei cuori di chi lo ha sempre affiancato in azienda, ai quali sicuramente avrà trasferito tutto il suo sapere e tutta la sua passione per il lavoro. Ricordandolo, invio le mie condoglianze ai familiari”.

EPI+ALBERTO+JP-3eec4dc8-1920w-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto all'azienda Astoria: si è spento Alberto Polegato

TrevisoToday è in caricamento