menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei delfini di Zanini in Pescheria (Ph. Fele Raffaele)

Uno dei delfini di Zanini in Pescheria (Ph. Fele Raffaele)

La città di Treviso piange Amelio "Dios Vulcano" Zanini: l'artista è morto a 105 anni

L'uomo anni fa ha realizzato le sculture dei quattro delfini presenti oggi sul ponte della Pescheria. Dal dopoguerra si era ritirato in Venezuela, ma da qualche anno era a Pescara

TREVISO E' morto alla veneranda età di 105 anni il noto artista trevigiano Amelio Zanini, conosciuto anche come "Dios Vulcano" grazie ai suoi trascorsi in Venezuela dove era giunto nel dopoguerra. L'uomo è però perito in quel di Pescara dove da qualche anno era in 'buen retiro' per stare più vicino ad una figlia. Zanini, come riporta "la Tribuna", era uno stimato artista tanto che molteplici anni fa aveva realizzato le sculture dei quattro delfini presenti oggi sul ponte dell'Isola della Pescheria, quando ancora esisteva la Fonderia Zanini a Madonna Granda. Poi il trasferimento in Sud America (dove gli venne dato il soprannome di Dios Vulcano per la sua capacità di dare forma e vita alla materia) per cercare un nuovo lavoro e una nuova vita successivamente alla deportazione in Germania, il tutto però senza dimenticare le sue origini trevigiane e l'amore per l'Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento