menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Camerin

Andrea Camerin

Vittorio in lutto: molti i messaggi su Facebook ad Andrea Camerin

Fin da poco dopo l'incidente, forte è stato il dolore dei familiari e degli amici del ragazzo, ricordato con struggenti messaggi su Facebook

VITTORIO VENETO - Ancora non c'è pace nel vittoriese dopo la tragica e sfortunata morte di Andrea Camerin avvenuta domenica nei pressi di Stabiuzzo. Il 21enne era in compagnia di diversi amici, seduto su un trattore che si stava avviando a celebrare il "Trattoraduno" di Cimadolmo, quando, forse a causa della strada dissestata e di una brusca frenata, il mezzo è sobbalzato facendo finire il ragazzo per terra. Purtroppo il fatto è avvenuto così velocemente che Andrea non ha avuto nemmeno il tempo di rialzarsi, finendo schiacciato dal peso e dalle ruote del trattore. I soccorsi giunti di lì a poco hanno chiamato anche l'elisoccorso visto le gravissime condizioni del giovane, ma arrivato al Ca' Foncello è spirato due ore dopo, probabilmente a causa di un'emorragia interna.

Grande è il cordoglio che si è subito sparso tra gli amici e la folla presente al raduno e già in serata sono apparsi i messaggi in memoria del ragazzo su Facebook. "Riposa in pace amico mio" scrive Michele, "Ciao Came, resterai sempre con noi" scrive invece Giulio, e poi ancora "Ti voglio bene bellezza mia" e "Nessuna persona è morta finchè vive nel cuore di chi resta".

Gli amici ieri si sono ritrovati al bar dove di solito Andrea si divertiva con la sua compagnia, per un ultimo saluto ad un caro amico che a causa di un evento inimmaginabile ora non c'è più.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Cronaca

    Due auto distrutte da un incendio, indagano i carabinieri

  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento