Cade per 200 metri da Forcella Duranno: morto un escursionista 61enne

La vittima è Andrea Virzi di San Vendemiano. L'uomo, nella giornata di venerdì, è precipitato rovinosamente sulle rocce dove ha trovato poi la morte

L'elicottero nella zona dell'intervento di venerdì

E' morto a soli 61 anni Andrea Virzi, originario di San Vendemiano e deceduto nelle ultime ore dopo un terribile volo che lo ha visto coinvolto, nella giornata di venerdì, lungo Forcella Duranno (in Friuli) a circa 2.200 metri d'altezza. L'escursionista stava compiendo un passaggio in discesa quando è improvvisamente scivolato ruzzolando sulle rocce per circa 200 metri davanti agli occhi dei due compagni di escursione. Sfortunatamente, a peggiorare la situazione è stata la perdita del casco durante le fasi della caduta, tanto che Virzi ha riportato forti traumi su tutto il corpo e alla testa.

Sul posto è quindi stato fatto atterrare l'elisoccorso regionale che ha calato l'equipe medica con il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico con una verricellata di 70 metri per mantenere il giusto distanziamento dalle pareti rocciose. Una volta raggiunta al vittima, si è subito compreso come l'uomo fosse già in gravi condizioni e in uno stato di incoscienza. Il 61enne è stato così stabilizzato sul posto e poi portato in ospedale a Udine. Purtroppo, però, le condizioni di Virzi non sono mai migliorate e alle prime luci di sabato si è spento per sempre a causa dei postumi delle gravissime lesioni riportate nella caduta. La notizia della sua scomparsa ha fatto subito il giro del paese, tanto che in tanti si sono subito stretti intorno alla sua famiglia e agli amici, soprattutto i compagni della Pol. Joy Club Fuel To Run con il quale il 61enne era tesserato come maratoneta (l'ultima uscita era stata la maratonina di Verona a febbraio nella quale aveva anche timbrato il suo nuovo personale sulla distanza), pur se se nel tempo si era dilettato anche nelle 10km e nell'eptathlon.

IMG_0134-(W)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento