Cronaca Via Giuseppe Garibaldi

Conegliano: anziano trovato morto in casa. Forse un infarto la causa

L'uomo di 75 anni è stato trovato riverso a terra vicino al letto. Inutili i soccorsi prestati dai vigili del fuoco e dal Suem 118

CONEGLIANO Dramma mercoledì mattina alle ore 9.30 in via Garibaldi a Conegliano. Un uomo di 75 anni, S.F., è infatti stato trovato cadavere all'interno della propria abitazione, nelle vicinanze del letto, forse lì caduto per un malore improvviso dal quale non si è più ripreso.

Erano infatti diverse ore che l'uomo non dava più notizie di sè, non rispondendo al telefono ne al campanello di casa, tanto che i vicini hanno allertato immediatamente i vigili del fuoco che, una volta al secondo piano del condominio dove risiedeva il 75enne, hanno subito sfondato la porta d'ingresso per poi scoprire l'uomo riverso a terra vicino al proprio letto, probabilmente colpito da un fulmineo infarto senza dargli la possobilità di chiamare i soccorsi. Sul posto, oltre i pompieri, sono così giunti anche il Dott. Bello Rigo e il Suem 118 per il recupero della salma, la polizia e i carabinieri di Conegliano per tutti gli accertamenti del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conegliano: anziano trovato morto in casa. Forse un infarto la causa

TrevisoToday è in caricamento