menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armando Casagrande di 72 anni morto di infarto a Vittorio Veneto

L'anziano stava preparando il campo da calcio per la partita, al Marco Polo. A dare l'allarme sono stati l'allenatore Marino Antonioli e alcuni ragazzi, ma per Casagrande non c'è stato niente da fare

Stroncato da un infarto mentre preparava il campo da calcio. Vittorio Veneto è in lutto per la morte di Armando Casagrande, ex muratore di 72 anni.

Domenica mattina l'anziano si trovava al Marco Polo di via De Nadai per sistemare il tappeto verde prima della partita tra gli allievi del Vittorio e quelli di Marcon. All'improvviso il malore.

Il primo a rendersi conto di quanto stava accadendo è stato l'allenatore Marino Antonioli, che si trovava in campo con alcuni ragazzi, e subito ha lanciato l'allarme. Sul posto sono arrivati un'ambulanza, un'auto medica e un'elicottero del Suem, ma tutti i tentativi di rianimare Casagrande sono stati inutili.

La partita è stata sospesa in segno di lutto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, Zaia: «Zona gialla in Veneto non prima di maggio»

  • Attualità

    SuperEnalotto, nuova vincita nella Marca: 33mila euro per un "cinque"

  • Cronaca

    Fecero saltare trentatré bancomat, in due patteggiano la pena

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento