rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Santa Maria del Rovere / Via Guglielmo Marconi

Treviso perde un’altra delle sue figure storiche: “Ciodi” Dal Pai si è spento a 75 anni

Noto imprenditore cittadino, per 57 anni (fino al 2016) aveva avuto la propria attività “GdP” di ferramenta in via Filippini. Lascia tre sorelle ed il cognato

Il noto imprenditore trevigiano Giorgio Dal Pai è venuto a mancare nella mattinata di lunedì all’età di 75 anni. “Ciodi”, come lo chiamavano gli amici, risiedeva nella sua casa di via Marconi e si è spento all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso dove era ricoverato da un paio di settimane a causa di alcune patologie pregresse poi peggiorate nei giorni scorsi a causa di una caduta dalla bicicletta vicino a casa. Storico negoziante del centro, Dal Pai aveva avuto la propria attività “GdP” di ferramenta in via Filippini, poi chiusa nel marzo 2016 dopo ben 57 anni di onorato servizio ininterrotto quale punto di riferimento per moltissime famiglie trevigiane grazie alla sua posizione strategica.

Garzone in ferramenta fin dai 13 anni, era considerato un grande esperto di serrature, maniglie e antiquariato, tanto che molti venivano anche da fuori provincia pur di avere da lui i migliori prodotti. “Ciodi” era però anche un grande appassionato di calcio ed era tifoso della Juventus anche perché la mamma Giulia del Piero era zia del forte e noto campione azzurro Alessandro. A dicembre 2019, in via Bomben, l'episodio che gli cambiò per sempre la vita. “Ciodi” era difatti scampato alla morte dopo essere rimasto gravemente ustionato alle braccia e ai piedi all’interno della sua abitazione al primo piano di una palazzina Ater a causa di un rogo scatenatosi in cucina le cui fiamme aveva cercato di spegnere una volta uscito dalla doccia. Fortemente traumatizzato da quell’esperienza, e dal successivo ricovero presso il Centro Grandi Ustionati di Padova, Giorgio si era poi ripreso con calma, tornando persino a vivere da solo in città. "Ciodi", le cui esequie devono ancora essere fissate, lascia così nel dolore le tre sorelle Elena, Bruna e Gianna, i nipoti, il cognato Giancarlo Vecchiati e tanti amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso perde un’altra delle sue figure storiche: “Ciodi” Dal Pai si è spento a 75 anni

TrevisoToday è in caricamento