Diocesi di Vittorio Veneto, è mancato don Piergiorgio Trevisan

A portarlo via alla vita i postumi di una crisi cardiaca. Recentemente era stato parroco di Campo di Pietra e di Arzeri di Salgareda

Don Piergiorgio Trevisan

Il Vescovo di Vittorio Veneto, assieme ai famigliari, nelle scorse ore ha comunicato che nella notte tra il 30 e 31 dicembre, all’aspedale Ca' Foncello di Treviso dove era ricoverato dopo un'ennesima crisi cardiaca, è mancato a 75 anni il sacerdote don Piergiorgio Trevisan. Originario di Ceggia (VE), da circa un anno e mezzo era ospite nella Casa del clero di Treviso per tutte le cure di cui necessitava e nelle scorse settimane era stato anche contagiato dal Covid che aveva però superato. Dal 2015 collaboratore parrocchiale nella parrocchia di Torre di Mosto e Staffolo – Boccafossa – Senzielli (VE), negli anni Settanta era stato vicario cooperatore nelle parrocchie di Sernaglia della Battaglia e San Vendemiano e poi parroco di Montaner di Sarmede, mentre più recentemente era stato parroco di Campo di Pietra (dal 1998 al 2015) e di Arzeri di Salgareda (dal 2010 al 2015)

Le esequie, presiedute dal Vescovo di Vittorio Veneto Monsignor Corrado Pizziolo, verranno celebrate nella chiesa parrocchiale di Ceggia lunedì alle ore 10, mentre il Santo Rosario in suo suffragio sarà sabato, sempre nella chiesa di Ceggia, alle 20 e nelle chiese di Torre di Mosto e Staffolo domenica alle 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento