Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Lutto a Castello di Godego: morto al soli 36 anni Enrico Romanazzi, l'amico degli animali

Una malattia aggressiva se lo è portato via dopo un lungo anno di battaglie lasciando un vuoto incolmabile a Montebelluna, dove era nato, e a Castello di Godego dove viveva

Enrico Romanazzi durante un convegno a Lucerna

CASTELLO DI GODEGO E' un momento di grande tristezza quello che si sta vivendo in queste ultime ore tra Montebelluna e Castello di Godego dopo la notizia della morte del 36enne Enrico Antoniazzi, giovane trevigiano molto conosciuto per i suoi trascorsi animalisti e come esperto di anfibi.

Come riporta "la Tribuna", Enrico stava combattendo ormai da un lungo anno con una malattia che si era presentata all'improvviso e che purtroppo, nonostante una lunga battaglia, non gli ha dato scampo portandolo via alla vita nella giornata di venerdì. Un duro colpo per la famiglia, gli amici e la sua compagna con cui viveva da tempo a Castello di Godego. Sono stati però fin da subito moltissimi i messaggi di cordoglio che i parenti hanno ricevuto in queste ultime ore, soprattutto dalle associazioni animaliste di cui il 36enne era amico, come la Lipu, la Lav o Le Cicogne del Sile.

Se ne va così un grande ricercatore trevigiano, vicepresidente di "SOS Anfibi" di Crocetta del Montello e grande esperto del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi con cui aveva collaborato per diverso tempo. Laureato all'Università degli Studi di Padova in Scienze Naturali, aveva poi acquisito subito dopo un Master in 'Conservazione della Biodiversità animale: aree protette e reti ecologiche' a "La Sapienza" di Roma che lo ha portato nel tempo a collaborare con il MUSE, la Provincia di Treviso, l'Università di Salisburgo e il Corpo Forestale dello Stato. I suoi funerali si terranno lunedì alle 15.30 in Duomo, mentre il rosario in suo ricordo verrà celebrato sabato e domenica alle 20 nella Chiesa di San Gaetano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Castello di Godego: morto al soli 36 anni Enrico Romanazzi, l'amico degli animali

TrevisoToday è in caricamento