Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Cordignano

Il matrimonio prima dell'ultimo saluto: Federico si è spento a 43 anni

Carniel, imprenditore nel settore dell'idraulica a Cordignano, è venuto a mancare ieri all'Hospice Casa Antica Fonte di Vittorio Veneto. Lascia la moglie e due figlie

Sono ore di lutto quelle che sta vivendo oggi la comunità di Santo Stefano di Cordignano per la scomparsa, a soli 43 anni, di Federico Carniel. Imprenditore nel settore idraulico in quanto fondatore e titolare dal 2013 della CF Therm, Carniel si è spento ieri mattina all'Hospice Casa Antica Fonte di Vittorio Veneto dove era ricoverato per combattere un tumore che lo aveva colpito tre anni fa e che non gli ha lasciato scampo. Inizialmente curato a Treviso, le sue condizioni erano pian piano migliorate fino ad una inaspettata ricaduta solamente qualche mese fa, un momento cruciale dal quale purtroppo non si è più ripreso. Al suo fianco l'amata moglie Lisa che aveva scelto di sposare proprio all'interno della casa di cura poche ore prima di dirle addio per sempre dopo 18 anni insieme. 

Carniel, grande amante dello sci e della bicicletta, lascia nel dolore la moglie Lisa, le adorate figlie Emma di 12 anni e Viola di 8, la mamma Daniela, il papà Aldo, i suoceri, i cognati, la cognata, gli zii, i cugini e tanti amici. I funerali avranno luogo venerdì 1 aprile alle ore 15.30 nella chiesa parrocchiale di Santo Stefano di Cordignano nel rispetto delle normative del Ministero della Salute. Alle ore 15, nella medesima chiesa e prima delle esequie, verrà recitato il Santo Rosario. Dopo la cerimonia funebre la salma proseguirà invece per la cremazione. Per l'occasione la famiglia non chiede fiori ma eventuali opere di bene.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il matrimonio prima dell'ultimo saluto: Federico si è spento a 43 anni
TrevisoToday è in caricamento