menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Franco Moretto

Franco Moretto

Morto a 79 anni lo storico edicolante Franco Moretto

Era una vera e propria istituzione in città, soprattutto grazie all'edicola della moglie nei pressi di Borgo Cavalli. Ex dirigente nel rugby della Marca, è deceduto a causa di una malattia

Un fulmine a ciel sereno. E' stata accolta così, da molti residenti del centro di Treviso, la notizia dell'improvvisa scomparsa del 79enne Franco Moretto, storico edicolante della città. Moretto, insieme alla moglie Dina, era infatti una vera e propria istituzione per tutta l'area di Madonna Granda grazie all'edicola che gestiva all'angolo tra Borgo Cavalli e via San Girolamo, a due passi da piazza del Grano. Un luogo di ritrovo per generazioni di ragazzi, almeno fino al 2008 quando aveva lasciato il negozio. Persona amata da tutti e sempre disponibile con il prossimo, in passato era stato anche giocatore di rugby al Metalcrom e al Benetton, oltre che dirigente sia dei Leoni che di società come il Villorba e il Silea Rugby. A portarlo via alla vita un inesorabile sarcoma ai polmoni che lo aveva colpito lo scorso mese di novembre e da cui non era più riuscito a riprendersi, tanto che nelle ultime settimane era stato ricoverato alla Casa dei Gelsi. Moretto ascia la moglie Dina, la figlia Patrizia, il figlio Massimo con Chiara, le nipotine Emma e Anita, il fratello Renato con Ivana, il cognato Dino con Graziella, oltre all'amico di sempre Lele. A causa della pandemia da Coronavirus, le esequie si svolgeranno in forma strettamente privata e la famiglia ha chiesto non fiori ma eventuali offerte che saranno devolute all'A.D.V.A.R.

Cattura-15-17

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Si finge fruttivendolo, deruba un 61enne e fugge

  • Attualità

    Giornata della memoria: le iniziative a Treviso e provincia

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento