menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto alla Polisportiva Santa Bona: morto il 78enne Giovanni Salvego

Nota figura nel panorama calcistico trevigiano, "Gianni" è deceduto al Ca'Foncello giovedì mattina. Il lutto tutta la comunità di Santa Bona

TREVISO - Ancora un dramma colpisce la Polisportiva Santa Bona di Treviso. Dopo la morte a settembre del 40enne allenatore Giovanni Latina, stroncato da un infarto sul campo di fronte ai suoi allievi, giovedì pomeriggio è deceduto all'ospedale Ca' Foncello Giovanni Salvego di 78 anni, vero motore e factotum della società trevigiana.

La notizia della sua morte si è subito sparsa in tutto il trevigiano e moltissimi sono stati i messaggi di cordoglio ricevuti dalla famiglia. L'uomo infatti era un volto noto nel panorama calcistico della Marca per aver allenato per anni le giovanili e la prima squadra del Santa Bona Calcio e pure primo allenatore dell'Istrana Calcio tra gli anni '60 e '70. Un uomo buono e sempre disponibile con tutti e che grazie alle sue doti "sociali" era riuscito anche ad intrattenere ottimi rapporti con due allenatori trevigiani di spicco come Francesco Guidolin e Alberto Cavasin.

I funerali si terranno probabilmente nella giornata di martedì presso la chiesa parrocchiale di Santa Bona. Salvego, vedovo dal lontano 2000, lascia i figli adottivi, la sorella, la nuora e i nipotini, oltre a tutta la comunità sia calcistica che no del trevigiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento