Judo Pederobba in lutto: morto il vicepresidente Guido Campagnola

Il 49enne di Covolo è scomparso dopo aver lottato contro un male incurabile. Lascia una moglie e due figli

Guido Campagnola con la maglia del Judo Pederobba

Un'intera comunità in lutto. Si tratta di quella di Covolo che nelle ultime ore ha dovuto affrontare l'improvvisa scomparsa di Guido Campagnola, vicepresidente del Judo Pederobba e dipendente della HSE-Ferroli spa, prima ad Alano di Piave (BL) e poi a San Bonifacio (VR). Il 49enne si è spento, nella giornata di venerdì, all'ospedale di Castelfranco Veneto a causa di un male incurabile. 

Maestro cintura nera di judo, Campagnola collaborava anche con la Fijlkam Veneto nella gestione burocratica delle manifestazioni agonistiche promosse proprio dalla Federazione. Tra i primi a ricordarlo sui social l'ex compagna di classe Cristina: «Riposa in pace caro Guido, ti ricorderò sempre come un compagno di scuola tanto buono e leale, non ho parole». Il 49enne lascia la moglie Lucia Bonato, i figli Giacomo e Federico, i fratelli, le sorelle, tutti i cognati e le cognate, i nipoti e tantissimi amici. Il funerale sarà celebrato nella giornata di sabato alle ore 16 nella Chiesa Parrocchiale di Covolo. 

1272834_1679697738944529_7771544130245422401_o-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento