Cronaca

Judo Pederobba in lutto: morto il vicepresidente Guido Campagnola

Il 49enne di Covolo è scomparso dopo aver lottato contro un male incurabile. Lascia una moglie e due figli

Un'intera comunità in lutto. Si tratta di quella di Covolo che nelle ultime ore ha dovuto affrontare l'improvvisa scomparsa di Guido Campagnola, vicepresidente del Judo Pederobba e dipendente della HSE-Ferroli spa, prima ad Alano di Piave (BL) e poi a San Bonifacio (VR). Il 49enne si è spento, nella giornata di venerdì, all'ospedale di Castelfranco Veneto a causa di un male incurabile. 

Maestro cintura nera di judo, Campagnola collaborava anche con la Fijlkam Veneto nella gestione burocratica delle manifestazioni agonistiche promosse proprio dalla Federazione. Tra i primi a ricordarlo sui social l'ex compagna di classe Cristina: «Riposa in pace caro Guido, ti ricorderò sempre come un compagno di scuola tanto buono e leale, non ho parole». Il 49enne lascia la moglie Lucia Bonato, i figli Giacomo e Federico, i fratelli, le sorelle, tutti i cognati e le cognate, i nipoti e tantissimi amici. Il funerale sarà celebrato nella giornata di sabato alle ore 16 nella Chiesa Parrocchiale di Covolo. 

1272834_1679697738944529_7771544130245422401_o-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Judo Pederobba in lutto: morto il vicepresidente Guido Campagnola

TrevisoToday è in caricamento