rotate-mobile
Cronaca Spresiano / Via Cesare Battisti

Cade dal tetto di casa mentre pulisce il fotovoltaico: morto un imprenditore 53enne

Luca Palmarini, di Spresiano, è morto sul colpo dopo l'impatto col terreno da circa 4 metri di altezza. Inutile perciò l'arrivo sul posto di elisoccorso, Suem 118 e carabinieri

E' un imprenditore 53enne, Luca Palmarini, la vittima di un incidente domestico avvenuto verso le 15.50 di oggi a Spresiano. L'uomo, residente in via Battisti nei pressi della casetta degli Alpini e dei campi sportivi del paese, stava difatti pulendo alcuni pannelli fotovoltaici sul tetto di casa quando è improvvisamente scivolato precipitando al suolo da circa 4 metri d'altezza, morendo sul colpo. Inutile perciò l'arrivo sul posto di elisoccorso, Suem 118 e carabinieri subito allertati dai familiari che per primi hanno soccorso, purtroppo invano, l'uomo. Titolare dell'azienda di gru Palmarini con sede in via Fabbri a Lovadina, il 53enne era sposato con Luigina Barbon da cui aveva avuto due figlie oggi sui 12 anni. Tra gli ultimi a vederlo alcuni amici nel primo pomeriggio proprio a Lovadina, quando lo stesso Palmarini aveva loro dichiarato che sarebbe tornato a casa per pulire il suo impianto fotovoltaico.

palmarini-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal tetto di casa mentre pulisce il fotovoltaico: morto un imprenditore 53enne

TrevisoToday è in caricamento