Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Castelfranco Veneto

Il Covid non gli lascia scampo: Luca si spegne a 58 anni

Valesin era il bassista del gruppo Tequila Machine e da circa 25 anni lavorava alla Serigrafia Battocchio di Castelfranco. Lascia nel dolore la moglie Laura e le sorelle Maura e Tiziana

Luca Valesin

Si è spento a soli 58 anni Luca Valesin, noto musicista e bassista del gruppo Tequila Machine e da circa 25 anni dipendente della Serigrafia Battocchio di Castelfranco Veneto, città in cui viveva con la moglie Laura. A stroncarlo è stato il Covid, tanto che dal periodo pasquale il 58enne era ricoverato all'ospedale San Valentino di Montebelluna. Valesin lascia così nel dolore la moglie Laura (anche le contagiata dal virus insieme al marito) e le sorelle Maura e Tiziana. Le esequie saranno celebrate venerdì alle 15.30 alla parrocchiale di Salvatronda, mentre giovedì alle 20 verrà recitato il rosario in suo ricordo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid non gli lascia scampo: Luca si spegne a 58 anni

TrevisoToday è in caricamento