Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Sant'Ambrogio di Fiera / Via Ugo Foscolo

Si è spento Luciano Pozzobon, storico orologiaio del centro

L'imprenditore, in passato titolare di bottega prima in piazza San Vito e poi in Piazza Borsa, si è spento a 86 anni dopo una breve malattia

Luciano Pozzobon

Luciano Pozzobon, storico orologiaio di Treviso, si è spento lunedì mattina all’età di 86 anni a causa di una breve malattia. Residente in via Ugo Foscolo, Pozzobon era un personaggio molto conosciuto in città, soprattutto per la sua attività con bottega che aveva aperto a inizio anni ’60 in Piazza San Vito per poi trasferirsi in Piazza San Leonardo dove aveva lavorato fino ad una decina di anni fa. Grande tifoso del Treviso Calcio, amava recarsi allo stadio per ammirare le gesta dei giocatori biancocelesti, una passione che ha poi trasmesso al figlio Davide che portava spesso con sé al Tenni.

«Con lui se ne va un'altra figura importante del centro storico di Treviso – racconta il 59enne figlio medico Davide, Responsabile S.S.D. di Day Surgery dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso -, una di quelle persone che potevano raccontare la genesi del capoluogo, l’evolversi delle relazioni e dei tempi che furono, quelli del negozio “Standa” e del film “Signore & Signore” di Pietro Germi, le cui riprese papà mi portava a vedere dal vivo da piccolo. Ricordo perfettamente le emozioni di incontrare in piazza attori come Virna Lisa, Gastone Moschin e Alberto Lionello».

«Come tifoso era poi solito portarmi anche allo stadio, ma sempre lontano dai tifosi più scalmanati, era molto premuroso sotto questo aspetto visto che non voleva che sentissi certi tipi di turpiloqui – continua il figlio – Papà era poi una persona che amava ascoltare gli altri, sempre pronto a dare un consiglio quando richiesto. Inoltre, adorava davvero tanto tutti i suoi nipoti. Non era solo un padre o un nonno, ma anche un amico. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile in tutti noi». Luciano Pozzobon lascia dunque nel dolore la moglie, i figli, le nuore, gli amatissimi nipoti e tanti amici che si sono subito stretti intorno alla famiglia in questo difficile momento della vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è spento Luciano Pozzobon, storico orologiaio del centro

TrevisoToday è in caricamento