menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luigino Salvador

Luigino Salvador

Covid: morto Luigino Salvador, storico gestore dell'Hotel Villa Soligo

Salvador si è spento a 75 anni all'ospedale di Conegliano dopo aver combattuto per un mese contro il virus. Lascia la moglie e le figlie

Nella giornata di mercoledì, presso il reparto di Medicina generale dell'ospedale di Conegliano, si è spento a 75 anni Luigino Salvador, storico gestore dell'Hotel Villa Soligo di Farra insieme all'amico fraterno Leonardo "Nello" Buffon. Quella che era inizialmente partita come una passione legata alla ristorazione nei primi anni '90, nel tempo si era poi trasformata in un vero e proprio mestiere tanto che nel 1998 la coppia decise di prendere le redini della bellissima e prestigiosa villa storica del XVIII secolo, struttura guidata in simbiosi per oltre un ventennio.

Non solo però il mondo della ristorazione nella sua vita, ma anche una carriera di ben quaranta anni come rappresentante di commercio per la Lavazza. Un assiduo lavoratore dunque con però un cuore caldo, per un'anima a cui piaceva stare sempre attorniato da altre persone. Proprio per questo, negli ultimi anni di vita si era fortemente appassionato al burraco, tanto da organizzare numerosi tornei proprio negli androni di Villa Soligo. 

«Persona gioiosa ed espansiva - dichiara ai nostri microfoni una delle figlie - solo un mese fa era stato colpito dal Covid-19 nonostante godesse di ottima salute. Il virus, purtroppo, lo ha però debilitato a tal punto che nella giornata di mercoledì è spirato per sempre, lasciandoci un vuoto incolmabile». Salvador lascia così nel dolore la moglie, le figlie, il genero, le nipoti, la sorella, i cognati, le cognate, i parenti e i tanti amici che lo hanno sempre accompagnato durante la vita. Le esequie del 75enne, che verrà poi cremato, si terranno sabato alle ore 10.30 nella chiesa parrocchiale della Immacolata di Lourdes a Conegliano, mentre alle ore 10 verrà recitato il rosario in suo ricordo. Per l'occasione la famiglia non chiede fiori ma opere di bene.

Cattura-15-106

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento