menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzo 25enne muore nel sonno: a ritrovare il corpo la madre

Già molto conosciuto alle forze dell'ordine pechè tossicodipendente e dedito alle truffe online, è stato trovato privo di vita a letto

MONTEBELLUNA E' morto nel sonno, probabilmente a seguito di un'overdose letale tanto che il cuscino è stato ritrovato macchiato di sangue e mentre nella stanza erano presenti metadone e siringhe. A scoprire il corpo ormai privo di vita del figlio è stata la madre domenica verso le 7 del mattino.

Immediatamente si è accorta che qualcosa non andava e perciò ha chiamato i soccorsi del Suem 118 che, come riportano i quotidiani locali, sono arrivati in pochissimi minuti. Una volta però nell'abitazione in via San Carlo nella frazione di Contea di Montebelluna i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo e contattare quindi i carabinieri per tutte le verifiche del caso. Il giovane, Marco Pullara, era comunque un 25enne disoccupato molto conosciuto alle forze dell'ordine locali in quanto tossicodipendente e dedito da tempo alle truffe online aventi ad oggetto i telefonini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento