menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mario Bernardel

Mario Bernardel

Lutto nel mondo del calcio trevigiano: morto Mario Bernardel, bandiera del Nervesa

Si è spento a soli 65 anni, all'ospedale di Castelfranco Veneto, a seguito di un tumore che non gli ha lasciato scampo. I funerali si terranno martedì alle 15.30

Lutto nel mondo del calcio trevigiano per la scomparsa, a soli 65 anni, di Mario Bernardel, storica bandiera del Nervesa Calcio e non solo. Come difatti riportano i quotidiani locali, Bernardel a cavallo degli anni '70 e '80 aveva giocato nella prima squadra della città, diventandone prima capitano e poi allenatore delle giovanili e persino dirigente. Non solo Nervesa però nella sua vita, ma anche Arcade e Giavera del Montello sempre come allenatore dei calciatori più giovani. A fianco della sua grande passione per il pallone non sono mancate però le occasioni professionali in Nervesa moda uomo e Tecnica, il tutto prima di mettersi in proprio. Giovedì, però, Bernardel se ne è andato per sempre mentre si trovava ricoverato da alcuni giorni in ospedale a Castelfranco Veneto per una grave forma tumorale che non gli ha lasciato scampo. Lascia così i fratelli Ivan e Antonio, le cognate Franca e Patrizia e tanti amici che lo hanno a lungo accompagnato lungo tutta la vita calcistica e non. Le esequie si terranno nella giornata di martedì alle ore 15.30 nella chiesa parrocchiale di Nervesa, mentre il rosario in sua memoria, verrà celebrato lunedì alle 19.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento