menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mario Squarise

Mario Squarise

Morto a 57 anni Mario Squarise, storico personaggio della piazza trevigiana

A portarlo via alla vita un malore mentre si trovava in casa. Solo poche ore prima del decesso aveva saputo di essere positivo al Covid, così come il fratello Giuseppe che viveva con lui

Mario Squarise se ne è andato all'improvviso all'età di 57 anni, lasciando un vuoto incolmabile in tutta la città. Figura storica della piazza trevigiana, era solito trovarlo nei vari locali del centro storico di Treviso intento a portare allegria e goliardia in ogni avventore. A portarlo via alla vita, purtroppo, è stato un malore improvviso che lo ha portato via alla vita mentre si trovava nella sua abitazione dei via degli Alpini a Selvana. A dare l'allarme il fratello Giuseppe, ma all'arrivo dei sanitari non si è potuto fare altro che constatarne il decesso. «La scomparsa di Mario è una tragedia – racconta la cugina Giovanna Someda – Nella giornata di martedì si era difatti sentito poco bene a causa di una febbre molto alta, tanto che nel primo pomeriggio di mercoledì è stato sottoposto, insieme al fratello, ad un tampone per il Covid-19 poi risultato positivo. Entrambi sono subito stati posti in quarantena fiduciaria ma nessuno si aspettava che Mario, poche ore dopo, potesse morire. Non sappiamo se a stroncare mio cugino sia stato però effettivamente il virus, visto anche che soffriva già di una forma grave di diabete, ma di certo il Covid potrebbe aver peggiorato le sue condizioni di salute».

La notizia della scomparsa di Mario, che con il fratello Beppe negli anni '80 formava la storica coppia dei "Gemelli Squarise", è presto circolata in tutto il centro storico trevigiano, portando un'aura di tristezza palpabile di locale in locale. «Mario veniva tutte le domeniche mattine da noi a prendere il caffè – racconta Alessandro Arboit dell’Antica Osteria Al Botegon – Per noi era come uno di famiglia, oltre che un animatore delle serate trevigiane. Quando lo vedevo non aspettavo altro che iniziasse a raccontarmi delle mitiche serate d’oro dei suoi anni ’80, anche perché Mario era un vero e proprio “viveur”. In tutti noi lascia dunque un vuoto di convivialità e compagnia». Un pensiero, quello di Arboit, condiviso anche da Marco Renosto della Vecia Hostaria dai Naneti: «Mario era un amico che ci accompagnava ogni giorno fino alla chiusura del locale, sapeva che poteva contare sempre su di noi. La notizia della sua scomparsa mi ha quindi preso davvero alla sprovvista, anche perché l’ho visto per l’ultima volta proprio domenica. Mi mancherà, lascia un vuoto incolmabile in tutti noi».

«Mario era una miniera di allegria e gioia, una persona solare e sempre con la battuta pronta – chiosa invece Stefano Arman dell’omonima osteria di via Manzoni – Con lui viene meno uno dei personaggi storici della città. Sicuramente la sua presenza mancherà non solo al mio locale, ma anche ai colleghi ristoratori del centro città che hanno sempre avuto il piacere di ospitarlo venendo sempre ricambiati dalla sua innata goliardia». Un decesso, quello di Mario, che ha colpito fortemente anche il consigliere comunale Antonella Tocchetto: ««Mi mancherà molto Mario. Con lui e Beppe ci eravamo conosciuti al liceo e me li ricordo come due forze della natura, sempre pronti a fare festa. Non potrò poi mai dimenticare di quando ci trovavamo in Piazza dei Signori per poi andare a mangiare una “mozza” dalla Gigia. Senza di lui Treviso perde molto delle tradizioni dei giovani “centrini” degli anni ‘80».

Mario lascia dunque nel dolore il fratello Giuseppe, la zia Agnese e tantissimi amici che lo accompagneranno per un ultimo saluto lunedì alle 14.30 presso la Chiesa Parrocchiale di Selvana.

90283158_1327638540959586_7320183014799966208_o-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento