rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca San Polo di Piave / Via Valerio

Era stato investito da un furgone un mese fa: Mario si è spento a 64 anni

Zuccon, artigiano ed anima istrionica di San Polo di Piave, lo scorso 5 ottobre era stato investito lungo via Valerio. Ricoverato in ospedale a Oderzo, non si è più ripreso dalle lesioni subite

Dopo un mese di agonia su un letto di ospedale giovedì scorso si è spento, a soli 64 anni, Mario Zuccon. Artigiano ed anima istrionica di San Polo di Piave, lo scorso 5 ottobre mattina era stato investito da un furgone lungo via Valerio mentre attraversava la strafa in una zona non servita dalle strisce pedonali. Ricoverato in ospedale a Oderzo, Zuccon non si è poi più ripreso dalle lesioni subite nell'impatto, soprattutto al bacino e al femore. Come riporta "la Tribuna", l'incidente, inizialmente seguito dalla polizia locale, si trova ora sul tavolo della Procura di Treviso come fascicolo di ipotesi di omicidio stradale. Sposato e con due figli, Zuccon era un artigiano che era persino espatriato negli USA in cerca di fortuna e nell'ultimo periodo era seguito dal Servizi Sociali per alcune problematiche. Ancora da fissare invece le date delle esequie che saranno celebrate presso la chiesa di San Polo di Piave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era stato investito da un furgone un mese fa: Mario si è spento a 64 anni

TrevisoToday è in caricamento