Cronaca

Morto Massimo Battistella, tra i fondatori della Filarmonia Veneta

Stimato violinista e violista, era docente ai Conservatori di Adria e Castelfranco Veneto dopo essersi formato al Conservatorio B. Marcello di Venezia

Massimo Battistella

Alla vigilia di Natale, a seguito di una lunga malattia e di un ricovero presso l'ospedale Ca' Foncello di Treviso, si è spento per sempre a 69 anni Massimo Battistella, stimato violinista e violista veneziano formatosi al Conservatorio B. Marcello di Venezia e docente ai Conservatori di Adria e Castelfranco Veneto. Musicista di spicco, oltre che poeta e scrittore, era stato anche tra i fondatori della nota Orchestra Filarmonia Veneta. Possessore dell'ambito orecchio assoluto, dote rara che permette di identificare le note musicali senza l'aiuto di alcuni strumento, lascia la figlia Michelangela, la sorella Lucia, i fratelli Roberto e Luigi. Il funerale di Battistella si terrà sabato 9 gennaio alla chiesa di San Paolo a Treviso alle ore 9.30. Queste le parole della figlia Michelangela: «Le persone a lui e a noi care sono invitate a presenziare per augurare al mio babbo un viaggio sereno verso la luce. Ti voglio bene papà»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Massimo Battistella, tra i fondatori della Filarmonia Veneta

TrevisoToday è in caricamento