Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Via Ugo Foscolo

Virus letale lo colpisce dopo il trapianto: muore a soli 49 anni

Aveva subito un trapianto di fegato due anni fa, ma prima una polmonite e poi un virus hanno debilitato il suo corpo in maniera definitiva

QUINTO DI TREVISO - Due anni fa aveva subito un trapianto di fegato all'ospedale di Padova e tutto sembrava essere andato per il verso giusto, ma dopo qualche mese era stato colpito da una pericolosa polmonite che lo aveva minato nel corpo, ma non nello spirito, tanto da combattere con la malattia fino all'ultimo momento e sempre con il sorriso.

Si tratta di Michele Gumiero, "Miguel" per gli amici, 49enne di Quinto di Treviso spentosi giovedì a causa di un virus letale. L'uomo lavorava come autista in un'azienda trevigiana ed era un grandissimo appassionato di moto, soprattutto di una Aprilia 1000 che aveva comprato per coronare un suo sogno fin da bambino, tanto che la famiglia ha deciso di ricordarlo sull'epigrafe con una foto di lui a cavalcioni sul suo mezzo e con parole semplici, ma dense d'amore:"Grazie di averci insegnato a vivere,ora imparerai a volare. Un abbraccio". Miguel lascia la  moglie, i figli Filippo e Riccardo, la madre e quattro fratelli che hanno deciso di celebrare il funerale alle 10 di sabato nella chiesa di San Giorgio di Quinto, un ultimo saluto per una persona speciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virus letale lo colpisce dopo il trapianto: muore a soli 49 anni

TrevisoToday è in caricamento